EGOpro Safe TUNNEL approda in Nuova Zelanda

EGOpro Safe TUNNEL approda in Nuova Zelanda

EGOpro Safe TUNNEL di AME approda in Nuova Zelanda, per aiutare Watercare  a mantenere alti livelli di sicurezza durante la costruzione del progetto Central InterceptorIl progetto prevede la creazione, nell’arco di sei anni, di un tunnel fognario di 4,5 metri di diametro e lungo 14,7 chilometri. Il tunnel, che sarà il più lungo della Nuova Zelanda, partirà da Gray Lynn (Western Springs) ed arriverà  all’impianto di trattamento delle acque reflue di Māngere.  

Central Interceptor si estenderà in discesa, questo significa che le acque reflue possono fluire facilmente da Grey Lynn all’impianto di trattamento di MāngereIl tunnel sotterraneo principale sarà collegato a due tunnel fognari di collegamento più piccoli. Avrà dei pozzi permanenti per l’uso operativo e l’accesso futuro, i quali raccoglieranno e trasferiranno le acque reflue dalla rete esistente nel tunnel, fornendo un percorso più diretto alle acquePer un totale di 17 cantieri, tre dei quali sono siti principali.  

Molte tubature di scarico nel centro di Auckland sono vecchie e a causa della pioggia traboccano nei corsi d’acqua, grazie al Central Interceptor gli straripamenti potranno essere ridotti dell’80%, recando un grande beneficio all’ambiente e alla salute pubblica. 

EGOpro Safe TUNNEL è una soluzione completa, integrata e affidabile che attraverso un’unica piattaforma Software gestisce attività come il controllo degli accessi in cantiere e il tracciamento degli operatori in galleria, il sistema di telecamere a circuito chiuso, la gestione della comunicazione in galleria, il rilevamento ambientale e la gestione delle emergenze e allarmi nei cantieri di tutto il mondo. 

La soluzione si basa sull’identificazione e il controllo della presenza del personale e sulla rilevazione e memorizzazione del numero e della posizione degli operatori, in tempo reale, all’interno del tunnel. Il tutto avviene in modo automatico per una gestione più efficiente e tempestiva delle procedure di emergenza e delle procedure di evacuazione. Inoltre, gli operatori possono ricevere informazioni in tempo reale su qualsiasi potenziale situazione di pericolo come, ad esempio, il rilevamento di cambiamenti ambientali o quando un operatore o un gruppo di operatori supera l’orario di lavoro come previsto dalle procedure di sicurezza. 

L’obiettivo è quello di avere una visione d’insieme costante e in tempo reale di ciò che accade in cantiere.  

Ciò significa avere la possibilità di rilevare la presenza e la posizione degli operatori all’interno di una galleria dando loro la possibilità di poter comunicare all’esterno della galleria e viceversa in ogni caso, per consentire un intervento più rapido in caso di emergenza e, nei casi peggiori, per evacuare il cantiere il più rapidamente possibile. 

AME per il progetto CENTRAL INTERCEPTOR si occupa di: 

CONTROLLO ACCESSI E TRACKING > Controllo accessi al cantiere Pedonale e Veicolare > badge RFId > lettura targa OCR > Tracciamento operatore in galleria in real time > Sistema di TVCC sui varchi di accesso e in galleria 

GESTIONE ALLARMI E SOS > Colonnine SOS dotate anche di telecamere TVCC 

COMMUNICATION > WiFi all’interno della galleria > Gestione Radio UHF 

INFRASTRUTTURA > Fibra ottica per sistema ridondato di trasmissione dati in galleria > Gruppi UPS per tutti i sistemi > Sistema Server centralizzato di monitoraggio di tutti gli impianti 

CONTROL ROOM 

News suggerite

Ambiente e Sicurezza | Anticollisione

leggi tutto →

EXPOtunnel 2014

Ame partecipera per il secondo anno all’EXPOtunnel 2014 presentando tutte le soluzioni integrate per quanto riguarda la sicurezza in cantiere. La soluzione EGOpro Safety offre una gestione integrata di tutti gli accessi al cantiere e …

leggi tutto →

Ego hr automazione residenziale

La linea Ego Hr nasce per essere dedicata all’automazione residenziale, ma vista la sua gamma così versatile, viene da subito adottata anche da aziende importanti che ne hanno fatto il loro controllo accessi semplificato. La …

leggi tutto →

Richiedi informazioni