hub2

AMS HUB

L’utilizzo di più sensori AMS fornisce un insieme complesso di parametri che danno informazioni importanti sulla produzione di carta/cellulosa.

L’HUB AMS collega sensori AMS al DCS/QCS tramite una connessione analogica oppure al web per via digitale fornendo una connessione  diretta per ogni dispositivo di misurazione.

L’HUB AMS dispone di un’ampia capacità di memorizzazione dati oltre che della capacità di elaborazione per estrarre informazioni pertinenti dall’acquisizione dei dati. La connessione remota dall’HUB permette un’eccezionale flessibilità delle applicazioni con semplici procedure di diagnosi e manutenzione. Utilizzando questa connessione remota, il personale AME addetto alla manutenzione è così in grado di verificare il comportamento corretto di ogni sensore direttamente da casa e in pochi secondi.

Configurazione flessibile

Ogni HUB può gestire fino a 4 sensori, ma è possibile installare un espansore di HUB per estendere la rete di sensori al numero di sensori richiesto dal cliente. L’HUB può essere completamente configurato dal pannello di controllo AMS.

È inoltre possibile collegare l’HUB AMS in maniera continua al DCS/QCS tramite semplici segnali analogici da 4-20 mA

Caratteristiche principali

  • Analisi storica di dati multipli.
  • Memoria interna per archiviare grandi quantità di dati.
  • Grafico in 3D del contenuto d’acqua e della permeabilità nel feltro.
  • Modem 3G per connessione Internet flessibile.
  • Analisi FFT.
  • Accesso e manutenzione in remoto.
  • Grafico in 3D del contenuto d’acqua sul foglio di carta e cellulosa.

hub

Analisi dei dati con il manager AMS

Ogni sensore AMS collegato all’HUB AMS fornisce un’uscita digitale ad alta velocità all’HUB AMS utilizzando una solida connessione di livello industriale.

L’HUB AMS ha un router UMTS interno per collegarsi ad esso in remoto da Internet e:

  • Visualizzare i dati in tempo reale da ogni sensore sul computer portatile o su uno smartphone
  • Modificare impostazioni e parametri dei sensori
  • Salvare i file delle misurazioni
  • Controllare lo stato di un sensore
  • Aggiornare il software